Masturbarsi prima del rapporto aumenta la durata?


Alcuni ragazzi credono che marturbarsi prima di avere un rapporto aiuti a combattere l'eiaculazione precoce e a durare di più. Hanno infatti osservato che se fanno il "bis", cioè se hanno due rapporti uno dopo l'altro, nel secondo riescono a controllarsi meglio. Col primo orgasmo hanno sfogato parte delle pulsioni sessuali e così nel secondo round sono meno eccitabili.

Quindi fanno così: quando sanno che faranno sesso, prima di incontrarsi con la ragazza si masturbano. Oppure, quando non lo riescono a prevedere, poco prima del rapporto vanno in bagno con una scusa e si "svuotano".

Il problema è che tutto questo non solo non funziona, ma a lungo andare peggiora la situazione e può creare ulteriori insoddisfazioni nella coppia.
Ora ti spiego dettagliatamente perchè non funziona e perchè può peggiorare la situazione.

Può causare problemi di erezione

E' vero che (a volte) dopo una prima eiaculazione è più facile controllarsi, ma non è detto che tu poi riesci ad avere di nuovo l'erezione!
Se hai un periodo refrettario un po' più lungo, oppure sei più stanco del solito e non hai la forza di farlo tornare eretto c'è il rischio che non ti si alzi proprio.

Quando fai il bis (cioè hai due rapporti, uno dopo all'altro) non è un problema: il bis è facoltativo e se per caso la seconda volta non ti si alza, non succede nulla perchè tanto l'avete già fatto. Dopo il primo round state lì un po' a coccolarvi: se l'erezione torna fate il bis, ma se non torna non succede nulla e vi fermate.

Ma se ti masturbi e poi vuoi avere un rapporto, l'erezione la devi avere per forza, altrimenti ci fai la doppia figuraccia: non solo quella di venire presto ma anche quella di fare cilecca!
Questa cosa dell'erezione che potrebbe non arrivare ti mette addosso ancora più stress e sai che lo stress è il nemico sia dell'erezione che dell'eiaculazione precoce.

Rinforza il problema dell'eiaculazione precoce

Masturbarti prima del rapporto significa che lo devi fare velocemente. Non è che puoi stare venti minuti in bagno con la tua ragazza che ti aspetta in camera da letto. E come ben sai, masturbarsi rapidamente è una delle cause dell'eiaculazione precoce, perchè addestri il corpo a venire presto. Più lo fai e più alimenti il problema di durata che diventa via via più grave.

Inoltre questa tecnica la devi tenere nascosta: come spiegheresti alla partner "tesoro ora vado 5 minuti a masturbarmi così poi possiamo farlo"? Questo non fa che aumentare la tua ansia nei suoi confronti

Diventi più svogliato ai suoi occhi e lei si sente meno desiderata

Si sa che dopo aver eiaculato, l'uomo ha un momentaneo di calo del desiderio e della tensione sessuale. Il classico è l'uomo che dopo essere venuto si addormenta anche se la sua partner è sempre nuda di fianco a lui.
Ora, senza arrivare a questo estremo, certamente eiaculare ti rende meno "arrapato". Non guardi più la tua ragazza come se le volessi saltare addosso per mangiarla dalla testa ai piedi. C'è meno coivolgimento, meno pulsione sessuale. Questo alla tua partner non piace perchè si sente meno desiderata. Lei non è più la tua prima scelta: la prima scelta è diventata la masturbazione e lei viene dopo. A lungo andare questa cosa la allontanerà da te perchè cercherà qualcuno che la fa sentire desiderata. E' molto meglio se vieni subito ma le fai sentire che la vuoi a tutti i costi, piuttosto che durare un minuto in più ma essere più svogliato.

Inoltre il rapporto diventa meno piacevole anche per te: ti sentirai meno attratto dalla tua ragazza perchè ti sei già "sfogato" prima. Inoltre il rapporto diventa anche uno stress perchè devi sempre calcolare i tempi della masturbazione in funzione del vostro incontro.

In altre parole, sul lungo termine questa cosa è un disastro! Quindi per il bene tuo e della tua partner, ti prego... non farlo!!

E' un falso rimedio contro l'eiaculazione precoce

In ogni caso masturbarsi prima del rapporto non elimina le cause dell'eiaculazione precoce. Se non riesci a controllarti bisogna capire il perchè. Bisogna eliminare le cause che ti creano il problema. Bisogna allenare la capacità di controllare l'eiaculazione.
Se ti masturbi prima del rapporto non stai facendo nulla per risolvere il problema. Lo puoi fare una volta come esperimento, sperando che ti vada bene e che riesci ad avere un'erezione sufficiente, ma il problema è ancora lì e la rapporto successivo durerai ancora poco.

Sbarazzarsi dell'eiaculazione precoce è davvero possibile, ma non certo con questo tipo di pseudo-trucchetti. Occorre eliminare le cause del problema e allenare la capacità di controllo.



Ricapitolando

E' possibile che se provi una sola volta a masturbarti prima del rapporto ti può anche andare bene: se sei fortunato prendi proprio quella volta in cui sei più in forma e riesci ad avere una buona erezione anche dopo esserti masturbato.
Ma se lo fai diventare un abitudine succede che:

  • capiterà una qualche volta in cui fai cilecca perché dopo essere venuto non torna l'erezione: in quel caso, oltre alla figuraccia, ti si aggiungerà la paura che possa ricapitare rendendoti ancora più ansioso nei rapporti successivi;
  • masturbandoti velocemente prima del rapporto peggiori il problema dell'eiaculazione precoce. Le volte successive sarà ancora più difficile durare;
  • ti presenterai più "svogliato" alla tua ragazza: lei col passare del tempo si sentirà meno desiderata e tu troverai meno piacevole il sesso con lei. Alla lunga il vostro rapporto si deteriora.

Ma c'è di peggio!

Oggi sono capitato sul sito di uno dei tanti finti esperti, quelli che dispensano consigli sull'eiaculazione precoce senza saperne nulla, semplicemente copiandosi a vicenda. La cosa incredibile è che consigliava proprio di maturbarsi prima del rapporto come rimedio contro l'eiaculazione precoce.

Subito mi sono chiesto come potesse essere così incompetente, ma poi ho capito! In realtà è un modo per fregarti e ora ti spiego come: è importante che tu capisca le leve psicologiche che alcuni usano per manipolarti e convincerti a comprare un loro prodotto, così li puoi riconoscere. Ecco perchè ho deciso di scrivere questo articolo: in modo che tu ti possa difendere ed evitare di usare tecniche che alla lunga ti possono danneggiare.

La leva psicologica è la seguente: tu ti imbatti in un "esperto" e vuoi capire se quello che dice sono cavolate o cose che funzionano. Questo "esperto" ti suggerisce di masturbarti prima del rapporto: tu lo provi e, come ti ho spiegati prima, se lo fai una volta sola è più o meno probabile che ti possa andare bene. Così tu pensi che questo "esperto" è un vero drago perchè già al primo colpo hai notato un miglioramento e così ti affidi a lui. Peccato però che più ripeti questa tecnica nel tempo più le cose peggioreranno sempre di più... ma poco importa per l'"esperto" perchè tanto ti ha già venduto il suo prodotto.

Ok? Capito come funziona? Ti danno l'illusione iniziale di avere un rapido miglioramento, così gli dai fiducia e acquisti da loro, ma era solo un illusione e anzi quelle tecniche più le fai e più ti rovinano.

Chiedilo all'esperto...